USA LA TUA TESTA

Contro il condizionamento mediatico

  • Questo non è un normale sito di informazione alternativa.
    Il nostro progetto tenta di portare la conoscenza in strada, a disposizione della gente comune, che non si documenta tramite il web ma solamente con giornali e tv.
    Il primo passo per cambiare è che tutti noi diventiamo partecipi dell'informazione, smettendola con la sola agitazione sul web e annullando i confini che ci separano. Dobbiamo formare un gruppo compatto che lavori con efficacia e si espanda ovunque.
    Il nostro scopo è far recuperare il libero pensiero alla gente e spingere ognuno ad interpretare notizie e informazioni con la propria testa.
    Solo in questo modo si può sperare in un cambiamento.

  • Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

    Segui assieme ad altri 89 follower

  • Archivio mensile

    aprile: 2017
    L M M G V S D
    « Gen    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • Gestito da:

  • Meta

  • Blog Stats

    • 89,281 hits
  • wordpress com stats plugin

NO GURU

Va combattuta a qualsiasi costo la tendenza di mettere al centro della scena i cosiddetti Guru o “paladini dell’antisistema”.

Questo comportamento è assolutamente deleterio e va subito fermato.

Abbiamo cominciato ad idolare questi personaggi (Grillo, Travaglio, Guzzanti, Zanottelli, Ciotti, Moretti, ecc..) mettendoli al centro della scena.

Il loro scopo originario è fare l’informazione, ora, quello che succede è che questi personaggi si sono creati una schiera di sudditi che pendono dalle loro labbra e non contestano loro nulla, allontanandosi da qualsiasi concetto di indipendenza, capacità di autoanalisi e sicurezza di sè. Essi ci forniscono un pensare preconfezionato, privandoci dell’autofiducia e del pensiero indipendente di cui abbiamo bisogno.

Dobbiamo imparare a diventare i leader di noi stessi e fare la propria analisi accurata dei fatti ogni giorno, credere solo nella propria verità senza mai aderire acriticamente alla verità di qualcun’altro.

Dobbiamo avere fede nell’ importanza di ciascuno di noi e annullare il principio secondo cui “chi più sa più conta”.

Se l’avessimo fatto prima il  potere sarebbe crollato all’istante e non vivremo in questo sistema vergognoso.

Quindi uno dei nostri principi fondamentali è non avere nessun “Guru” poiché questi personaggi causano danni gravi su questo piano, nonostante le apparenze.

E da qui un’altra regola fondamentale per capire il sistema: “Se un personaggio gode di un ampio spazio mediatico non causa danno alcuno al sistema, anzi contribuisce a farne gli interessi”.

I personaggi come Grillo, Travaglio e quelli prima elencati hanno una specifica funzione. Essi sono dei GATEKEEPERS, ovvero i “guardiani del cancello”, sono coloro che devono riportare nel recinto le pecore troppo audaci che provano ad avventurarsi oltre.

Sono le valvole di sfogo della società: Tutta la pressione che si accumula sul popolo italiano (disoccupazione, ingiustizia sociale, salari bassi, povertà…) viene sfogata in questi grandi ed adrenalinici cortei e manifestazioni (vedi v-day) senza essere di alcuna utilità, in quanto il giorno dopo è lunedì ed è tutto come prima.

Provate a ragionare, pensate di fermare la micidiale macchina che è il VERO POTERE, descritto prima, con delle ridicole manifestazioni colorate?

Qui abbiamo a che fare con un esercito disciplinato, efficiente, che ha in mano l’informazione e si è infiltrato in ogni settore umano, è presente ovunque e lavora  in continuazione da decenni,

Siamo seri… è giunta l’ora di rivalutare da cima a fondo i nostri metodi di lotta.

A seguire clicca —> COME CAMBIARE

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: