USA LA TUA TESTA

Contro il condizionamento mediatico

  • Questo non è un normale sito di informazione alternativa.
    Il nostro progetto tenta di portare la conoscenza in strada, a disposizione della gente comune, che non si documenta tramite il web ma solamente con giornali e tv.
    Il primo passo per cambiare è che tutti noi diventiamo partecipi dell'informazione, smettendola con la sola agitazione sul web e annullando i confini che ci separano. Dobbiamo formare un gruppo compatto che lavori con efficacia e si espanda ovunque.
    Il nostro scopo è far recuperare il libero pensiero alla gente e spingere ognuno ad interpretare notizie e informazioni con la propria testa.
    Solo in questo modo si può sperare in un cambiamento.

  • Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

    Segui assieme ad altri 90 follower

  • Archivio mensile

    giugno: 2017
    L M M G V S D
    « Gen    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
  • Gestito da:

  • Meta

  • Blog Stats

    • 90,990 hits
  • wordpress com stats plugin

Archive for the ‘GATEKEEPERS’ Category

CONSIDERAZIONI SUL V-DAY di Paolo Barnard

Posted by mrdrago88 su 22 dicembre 2009

Cari amici,

sono Paolo Barnard, giornalista ex inviato di Report e scrittore (Perché ci Odiano ecc.), impegnato da molti anni nei temi che ci stanno a cuore. Queste righe sono un appello molto più che accorato, sono piuttosto un grido per ostacolare la rovinosa deriva nella quale la Società Civile Organizzata italiana* è franata, e di cui il terribile V-day di Beppe Grillo è solo l’espressione più visibile.

Sta accadendo che noi, la Società Civile Organizzata di questo Paese, ci stiamo facendo annullare dai metodi e dalle strutture di rapporto di alcune personalità divenute nostri leader, e dal fumo negli occhi che costoro sono riusciti a soffiarci. Siamo ridotti oggi a poca cosa, ci stiamo auto consegnando all’irrilevanza, nonostante l’apparenza sulla superficie sembri dimostrare l’esatto contrario. Eravamo invece l’unica speranza rimasta a fronteggiare il trionfo internazionale del Sistema massmediatico e neoliberista, davvero l’ultima spiaggia. L’annullamento di quella speranza è per me una tragedia enorme, ma è indicibilmente più tragico che questa rovina si stia consumando per mano dei nostri stessi leader alternativi e con il nostro pieno ed euforico consenso. Questo, mentre il Sistema se ne sta tranquillo a guardare in piacevole stupore (il Sistema, amici, quello vero, quello che non sta a Palazzo Chigi).LEGGI TUTTO

Posted in GATEKEEPERS | Leave a Comment »

LE CRITICHE MANIPOLATIVE – Le pratiche degli Hoaxers sul web

Posted by mrdrago88 su 21 dicembre 2009

Di Antonella Randazzo

Gli articoli che seguono elencano i criteri da seguire per riconoscere i falsi dissidenti (Nota aggiuntiva di M. Pizzuti):

Un gatekeeper può essere anche un falso dissidente, oppure soltanto un disinformatore o mistificatore dei fatti, che può anche essere definito un hoaxer quando opera sul web, come spiegheremo più avanti.
Per aggiungere qualcosa al già detto o per mettere in evidenza i criteri di distinzione, possiamo elencare alcune caratteristiche dei disinformatori o falsi dissidenti:

1) Queste persone non parlano mai in modo limpido di alcuni fatti importanti, ad es:
– esistenza di un gruppo di potere che cerca di nascondersi per non essere spodestato;
– Signoraggio;
– verità sull’11 settembre;
– repressioni attuate dagli eserciti occidentali nei paesi del Terzo Mondo;
– vero significato del termine “terrorismo” (vedi http://www.disinformazione.it/significato_terrorismo.htm );
– scie chimiche;
– sistemi dittatoriali creati e controllati dalle autorità statunitensi;
– vero volto degli organismi internazionali (FMI, BM, WTO, ecc.);
– verità sullo Stato d’Israele;
– verità sulla condizione coloniale dell’Italia;
– verità sui legami fra mafia e autorità statunitensi;
– vera autodeterminazione dei popoli (guerre nel Terzo mondo, colpi di Stato come quello in Honduras, ecc.);
– tecniche di controllo mentale per evitare che il sistema possa essere minacciato;
– crimini dei cartelli farmaceutici;
– uso criminale della Scienza e della produzione alimentare.LEGGI TUTTO

Posted in GATEKEEPERS | Leave a Comment »

IL CLUB DEI FALSI DISSIDENTI

Posted by mrdrago88 su 21 dicembre 2009

Di Antonella Randazzo

La cosa che più rafforza un sistema di potere è l’incapacità dei dominati di vedere tale sistema e di mobilitarsi per contrastarlo. Attualmente nel nostro paese (e non solo) la maggior parte delle persone è in grado di vedere che nella propria vita c’è qualcosa che non quadra, si tratti delle bollette che aumentano in poco tempo, dello stipendio che diventa sempre più misero o del cibo reso sempre più caro e adulterato.
Non vedere i problemi è impossibile, ma ciò nonostante, moltissime persone persistono all’interno della propaganda e non sono in grado di vedere la vera realtà politica, economica e finanziaria.
Diverse falle del potere attuale appaiono evidenti, altre meno. Alcune appaiono soltanto a pochi, a quelli che sanno osservare con più attenzione la realtà.
Non molti si accorgono, ad esempio, dell’attuale “club” di falsi dissidenti che si sta formando in Italia. Si tratta di persone che denunciano disinformazione, corruzione o ingiustizie, ma si guardano bene dall’indicare i veri responsabili di tutto questo, anzi, quando possono, esaltano o prendono ad esempio proprio coloro che in realtà sono gli artefici dei problemi del nostro paese.
Di chi si tratta? Se pochi si accorgono di questi falsi dissidenti significa che si tratta di persone stimate, amate, idealizzate o comunque considerate erroneamente come al di fuori del sistema.LEGGI TUTTO

Posted in GATEKEEPERS | Leave a Comment »